Skip to main content

I colori del Bulldog Francese: quali sono ammessi e quali no

colori del bulldog francese

Il Bulldog Francese è probabilmente la razza canina più alla moda nell’ultimo decennio.

A discapito dei vari problemi tipici dei cani Brachicefali questa razza fa proseliti in tutto il mondo.

Ma come resistere a tanta goffa simpatia, a quel musetto allegro e a quell’aspetto tanto particolare?

E’ però anche vero che se volessi acquistare un Bouledogue Francese invece di adottarlo dovrai fare attenzione agli standard di razza, perché se è vero che il cane lo si ama per quello che è, in questo caso ci sono alcuni punti da tenere in considerazione.

FCI (Federation cynologique Internationale) ed ENCI riconoscono solo alcuni colori nel Bulldog Francese, perché quelli definiti colori rari possono in realtà essere segnale di problemi di salute.

E tieni presente che il Club du Bouledogue Français, il club ufficiale della razza canina che in Francia ha classificato il Frenchie, è stato fondato nel 1898 quindi c’è stato molto tempo per valutare quali colori debbano essere ammessi e quali esclusi.

E a parte quello, che è il problema più importante, un cane che non rispetti i colori riconosciuti dalla federazione cinofila non può avere il pedigree, quindi stai comprando un cucciolo che equivale a un meticcio.

Ma quali sono i colori del Bulldog francese riconosciuti per il pedigree, e quali sono invece quelli da evitare?

Proviamo a fare chiarezza sull’argomento e a darti qualche utile consiglio per mantenere le orecchie di Fido in ottima salute.

Per sapere quali sono i problemi dei cani Brachicefali leggi qui!https://canipiccoli.it/cani-brachicefali/

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.

Quali sono i colori del Bouledogue Francese ammessi da FCI?

Le colorazioni ammesse dalla Federazione sono i seguenti:

  • Fulvo (con maschera nera)
  • Fulvo (senza maschera nera)
  • Fulvo con macchie bianche
  • Bianco Bringè, o caille (caille significa quaglia in francese, e il manto appare bianco e nero)
  • Bringè, o Tigrato (con striature sul mantello )
  • Bianco
bulldog francese fulvo

Bulldog Francese colore Fulvo

Questo colore va da un crema chiaro a un bel fulvo rossiccio intenso, e l’animale può avere o meno la maschera scura sul muso.

Il mantello è di colore solido, senza macchie, e presenza della maschera a parte è uniforme su tutto il corpo.

Nel mantello fulvo, traccia di colore nero intenso che si estende sul dorso è considerata un difetto, così come la presenza di calzini bianchi.

bulldog francese bianco fulvo

Bulldog Francese colore Bianco Fulvo

La colorazione è la stessa, dal crema chiaro al fulvo intenso, ma parte del pelo è bianco. In questo caso sono presenti tre varianti di colore diverse:

  • Fulvo con macchie bianche limitate, presenti su petto, testa o piedi. Il fondo deve essere presente in maggioranza, e le macchie sono dei semplici spot.
  • Fulvo con macchie bianche medie, dove il fondo è bianco e alcune macchie grandi di colore fulvo sono sparse sul corpo e sulla testa.
  • Fulvo a macchie bianche invasive, quando il mantello del Bulldog Francese è interamente bianco con la presenza di qualche sporadica macchia di colore fulvo su testa o corpo.

Il mantello bianco-fulvo fortemente picchiettato di rosso è considerato un difetto.

bulldog francese bringè

Bulldog Francese colore Bianco Bringè, o Caille

Anche in questo caso abbiamo due colorazioni:

  • Bringè con macchie bianche medie, dove il manto è in buona parte bianco ma sono presenti larghe macchie bringè su corpo e testa. Se le macchie occupano quasi tutto il corpo il Bouledogue viene definito mantello a caille.
  • Bringè a macchie bianche invasive, quando il mantello è quasi interamente bianco ma c’è la presenza minima di piccole macchie nere, prevalentemente su testa o corpo.Il mantello caille fortemente moschettato di nero è considerato un difetto.
bulldog francese bringè

Bulldog Francese colore Bringé

Doppio tono anche in questo caso:

  • Bringè senza alcuna macchia bianca, dove il mantello è di colore solido con striature più o meno evidenti, ma senza alcuna macchia bianca. Il pelo può apparire nero tigrato o fulvo tigrato.
  • Bringè con tracce di bianco, dove le macchie bianche non sono prevalenti sul mantello ma di piccole dimensioni e limitate a petto, piedi e testa.

Nei mantelli bringè la presenza di calzini bianchi è considerata un difetto.

bulldog francese bianco

Bulldog Francese colore Bianco

I soggetti totalmente bianchi (o definiti con macchia bianca completamente invasiva), sono ammessi ma non ricercati per i rischi legati alla sordità.

Naso e rima palpebrale devono però essere neri, non marroni, blu, o di colore poco definito.

Altre note sui colori ammessi

In tutti i colori ammessi il naso deve sempre essere nero, mai marrone, blu oppure di colore non definito.

Gli occhi devono essere sempre di colore scuro e non lasciare intravedere alcuna traccia di bianco quando il cane guarda davanti a sé.

Le unghie devono essere scure, non chiare.

Colori del Bouledogue Francese non ammessi da FCI

I colori rari più ricercati ma non ammessi da FCI e ENCI sono i seguenti:

  • Blu
  • Merle
  • Focato
  • Lilac
  • Nero senza macchie

Per quanto belli, questi colori esotici non sono ammessi in Europa e quindi non possono avere il pedigree.

Non sono riconosciuti nemmeno dall’American Kennel Club negli Stati Uniti e se anche lo fossero da qualche Federazione nel mondo, il fatto che siano legati a problemi di salute dovrebbe essere un no per l’acquisto.

Se l’allevatore o il privato te ne forniscono uno ti stanno truffando, perché un Frenchie di questi colori è equivalente a un meticcio.

bulldog francese blu

Bouledogue Francese Blu

Il Bulldog Francese Blu è richiestissimo, soprattutto se ha gli occhi azzurri. Purtroppo gli incroci tra Frenchie Blu producono cani con gravi problemi di salute.

Tra queste, una malattia particolare chiamata alopecia del cane, ma ci sono anche tante altre patologie ereditarie.

bulldog francese merle arlecchino

Bouledogue Francese Merle (o Bulldog francese Arlecchino)

Il colore Merle dipende da un gene recessivo e produce un manto a macchie che può essere di vari colori.

Questo gene è responsabile di mantelli di colori molto particolari e anche molto belli, ma purtroppo è considerato come un gene sub-letale e può essere causa della nascita di cuccioli con gravi complicazioni a livello di salute.

Questo mantello non è accettato sia nel caso del Bulldog Francese Merle che in quello di molte altre razze, proprio a causa del pericolo che rappresenta e per l’alta percentuale di cuccioli che nascono malati.

bulldog francese black and tan

Bouledogue Francese Focato (black & tan)

Base nera con focature fulve, questo mantello non va confuso con il colore fulvo con maschera nera.

Le focature di colore fulvo sono solitamente sul muso, sul petto e sui piedi.

bulldog francese lilac

Bouledogue Francese Lilac

Come il Blu anche il Bulldog Francese Lilac è tra i soggetti di colore non ammessi e quindi senza pedigree, ciò nonostante è molto ricercato e richiesto quanto il Blu.

Seppur molto particolare e affascinante, come gli altri colori rari è indicatore di possibili patologie genetiche.

bulldog francese nero

Bouledogue Francese Nero

Il nero solido senza alcuna macchia bianca non è accettato.

bulldog francese chocolate

Bouledogue Francese Chocolate

Anche i toni di marrone non fulvo non sono accettati.

In conclusione

Attenzione alle truffe. I Bouledogue Francesi che provengono da allevamenti devono avere caratteristiche ben precise, tonalità dei mantelli che rientrano solo nei colori ammessi e devono essere testati per le malattie genetiche.

Quelli dei colori esotici potranno avere lo stesso aspetto, temperamento allegro e carattere delle varianti do colore che rispettano gli standard di razza, ma vale la pena di sfoggiare un Bouledogue Blue o Merle sapendo non solo che il conto del veterinario potrebbe essere consistente, ma anche che potresti vedere il tuo cane soffrire?

Con questo articolo vogliamo semplicemente avvertirti che questa tendenza può avere dei risvolti poco simpatici, e che stai per adottare una razza canina già di per sé difficile da gestire, perché complicarsi la vita acquistando un cane potenzialmente non sano?

Se ami la razza poco importa la tonalità, evita le complicazioni e vai sul sicuro! Questo cane ha un certo costo, le lo acquisti non rischiare, non ne vale la pena!

Dallo Staff di Cani Piccoli

Anche se questa è la tua razza preferita ci sono tantissimi altri cani piccoli tutti da scoprire, vieni a conoscerli con noi!

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments