Skip to main content

Gravidanza isterica del cane: come riconoscerla e come intervenire

la gravidanza isterica nel cane

La gravidanza isterica del cane (o falsa gravidanza) è un evento non solo comune alla maggior parte delle femmine non sterilizzate, ma è anche piuttosto frequente. E non va assolutamente presa alla leggera.

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.

Cos'è la gravidanza isterica

La gravidanza isterica del cane è un comportamento anomalo della cagna che si verifica quando il tuo animale presenta tutti i sintomi della gravidanza pur non essendo incinta. Il nome scientifico è “pseudociesi”.

La cagna va incontro a uno squilibrio ormonale dovuto a un innalzamento dei livelli di progesterone e del successivo abbassamento dello stesso. Anche i livelli della prolattina si alzano, dando inizio a sostanziali cambiamenti nel cane a livello fisiologico.

Il suo organismo si sta preparando a crescere e partorire cuccioli inesistenti, ed arriverà al punto di stimolare addirittura la produzione di latte materno.

Generalmente si verifica un paio di mesi dopo l’ovulazione. E’ talmente frequente da colpire addirittura circa il 60% delle femmine non sterilizzate a intervalli regolari dopo il calore, mentre poco meno del 10% ne è vittima in modo intermittente.

Quasi il 90% delle cagne ha avuto almeno una volta nella vita una pseudogravidanza, dato che ovviamente si basa su soggetti con sintomi molto riconoscibili, ma la percentuale potrebbe essere addirittura più alto in quanto in alcuni casi i sintomi sono lievi o quasi inesistenti.

perché si verifica la falsa gravidanza

Perché si verifica la falsa gravidanza?

La gravidanza isterica nel cane si verifica quando la femmina non gravida si convince di essere gravida pur non essendosi accoppiata. Oppure quando l’accoppiamento c’è stato ma non è andato a buon fine.

Ma perché succede? Generalmente l’evento avviene in momenti di stress, ad esempio dopo un intervento chirurgico, dopo la sospensione di una terapia, dopo un aborto, dopo un’infezione o una malattia, oppure durante la convivenza con altre femmine con i cuccioli.

Possono esserci svariate ragioni, anche incomprensibili per noi padroni, ma che rappresentano una frustrazione per la cagna

i sintomi della gravidanza isterica

Quali sono i sintomi della gravidanza isterica nel cane?

La pseudogravidanza può avere sintomi lievi oppure molto importanti, ma è abbastanza riconoscibile anche per i padroni che la affrontano per la prima volta.

I sintomi più comuni di questa condizione sono:

  • Nausea
  • Vomito
  • Inappetenza o aumento dell’appetito
  • Depressione
  • Irrequietezza
  • Pianto immotivato
  • Comportamento più aggressivo del normale
  • Cambi di umore
  • Gonfiore o dilatazione addominale
  • Aumento del volume delle mammelle
  • Secrezione di siero dai capezzoli e produzione di latte
  • Tendenza a preparare la cuccia per il parto, raccogliendo coperte o prodotti morbidi
  • Muco vaginale
  • Il cane lecca ossessivamente mammelle e genitali
  • Letargia

Il sintomo più riconoscibile è l’attaccamento anomalo a un giocattolo che viene percepito come un cucciolo. Questa condizione si verifica spesso: la cagnolina trasporta il peluche ovunque, lo accudisce e lo scalda nella cuccia come se fosse un cucciolo.

Quanto dura la gravidanza isterica?

La gravidanza isterica dura circa 2 o 3 settimane e i sintomi si affievoliscono gradualmente quando l’assetto ormonale del cane torna ad essere bilanciato, e i livelli di progesterone e prolattina tornano normali.

Cosa fare in caso di gravidanza isterica del cane

Anche se la gravidanza isterica si risolverà in modo spontaneo ci sono comunque alcuni accorgimenti da seguire per favorire il benessere dell’animale.

Ad esempio:

  1. Distrarre l’animale il più possibile facendolo giocare o portandolo fuori più spesso.
  2. Evitare di toccarlo troppo o toccargli le mammelle. Può essere utile fargli indossare una maglietta per cani, mentre si sconsiglia l’uso del collare Elisabettiano, che è troppo invasivo per questo tipo di evento (a meno che non si lecchi le mammelle in modo compulsivo e non ci sia altra soluzione).
  3. Limitare la stimolazione delle mammelle da parte del cane. Leccarsi le mammelle favorirà la produzione di latte materno, ma potrebbe anche sfociare in una condizione chiamata mastite, una dolorosa patologia che si verifica quando il liquido si accumula e ristagna all’interno. Le mammelle si presentano gonfie, dure e infiammate e il cane prova dolore.

Cura per la gravidanza isterica nel cane

Non c’è una vera e propria cura per la gravidanza isterica del cane, visto che non è una malattia ma una condizione passeggera. Bisogna portare molta pazienza e dedicare le giuste attenzioni al cane in attesa che i sintomi passino da soli.

Nei casi più gravi il veterinario potrà prescrivere farmaci mirati ad eliminare completamente la sintomatologia, ad esempio:

  • farmaci antiprolattinici
  • farmaci dopaminergici
  • farmaci antiserotoninergici

Se questi farmaci possono rappresentare un valido aiuto per la cura dei sintomi, non dimenticare che il cane sta già attraversando una fase delicata e che quindi il suo benessere psicofisico è già stato compromesso.

C’è una sola strada da seguire, e la strada giusta è la prevenzione: basterà sterilizzare la femmina e l’evento non si ripeterà più.

Rimedi naturali per la gravidanza isterica del cane

Alcuni siti online potrebbero suggerire di tranquillizzare il cane con dei rimedi omeopatici, e nello specifico i fiori di Bach o prodotti simili.

Il mio consiglio è di rivolgersi sempre a un veterinario, lascia che ad aiutarti nella cura della cagnolina sia un esperto di settore e non un amico o qualcuno che può aver avuto un’esperienza simile, ma con un cane diverso.

Nessun cane, e nessun caso, è uguale all’altro, le condizioni potrebbero essere diverse e la cura improvvisata potrebbe rivelarsi inutile.

Evita impacchi fai da te, caldi o freddi, i rimedi casalinghi quali gli impacchi di ricotta e soprattutto la mungitura delle mammelle, non faresti che peggiorare le cose.

Per il cane sarà già traumatico quando toglierai il giocattolo che identifica con il cucciolo, quindi non peggiorare le cose.

Come capire se la gravidanza isterica nel cane è finita?

Quando la gravidanza isterica si interrompe le mammelle ritornano di dimensioni normali e smettono di produrre latte.

I comportamenti del cane ritornano normali, non c’è più l’attaccamento compulsivo ai peluche, smette di fare il nido e finalmente ritrova l’appetito.

Come distinguere la gravidanza vera dalla gravidanza isterica?

A volte nonostante vari tentativi, l’accoppiamento tra cani non va a buon fine. La femmina può essere in calore e fertile ma la fecondazione non avviene.

A questo punto la cagna non gravida potrebbe sviluppare i sintomi della gravidanza isterica, che sono identici a quelli della gravidanza vera. Poiché all’inizio l’ingrossamento dell’addome non è visibile si potrebbe credere che l’accoppiamento sia andato a buon fine.

L’unico modo per togliersi il dubbio è quello di rivolgersi al veterinario e verificare la presenza, o l’assenza, dei feti nell’utero della madre.

Per saperne di più sulla gravidanza del cane leggi qui!

La cagna sterilizzata può avere una gravidanza isterica?

E’ un caso raro ma può succedere, ad esempio se l’intervento di sterilizzazione non è stato effettuato correttamente.

Se la tua cagnolina è sterilizzata e mostra i sintomi della gravidanza, o della gravidanza isterica, contatta immediatamente il veterinario.

La gravidanza isterica può ripresentarsi più volte?

Si, ci sono cani che la affrontano svariate volte nella vita, e purtroppo è un evento che provoca un forte stress nell’animale.

Se i sintomi della gravidanza isterica del cane possono rappresentare un fastidioso inconveniente per te e soprattutto per la cagna, sappi che se l’evento si ripete ciclicamente potrebbe comparire il rischio di tumore alle mammelle.

Se la tua cagnolina è predisposta alla gravidanza isterica e l’evento si ripete ad ogni calore deve tassativamente essere fatta sterilizzare.

rischi gravidanza isterica

I rischi della gravidanza isterica

Se i sintomi della gravidanza isterica del cane possono rappresentare un fastidioso inconveniente per te e soprattutto per la cagna, sappi che se l’evento si ripete ciclicamente potrebbe comparire il rischio di tumore alle mammelle.

Se la tua cagnolina è predisposta alla gravidanza isterica e l’evento si ripete ad ogni calore deve tassativamente essere fatta sterilizzare.

E se hai dubbi su cosa sia meglio fare... Perché sterilizzare il cane?

Sterilizzare il cane non è importante solo perché risolve i problemi dovuti alla gravidanza isterica, ma anche perché è uno strumento fondamentale nella prevenzione delle patologie uterine, ovariche e dei tumori mammari, soprattutto se eseguita prima del primo calore.

Facciamo seguire una breve introduzione su come si procede per la sterilizzazione della cagna e quali sono i vantaggi e gli svantaggi, così da poterti aiutare a decidere cosa sia meglio fare per il benessere del tuo cane.

La sterilizzazione nel cane femmina

Con il termine sterilizzazione si definisce l’asportazione chirurgica delle ovaie (ovariectomia) o di utero ed ovaie (ovarioisterectomia-OHE).

L’intervento chirurgico si può eseguire in due modi diversi:

  • laparotomia
  • laparoscopia.

Laparatomia

Con l’intervento di asportazione delle ovaie (o delle ovaie e utero) in laparotomia si effettua l’incisione dei muscoli addominali a livello della linea alba, l’apertura della cavità addominale ed il successivo isolamento ed asportazione degli organi.

E’ un intervento veloce, si effettua in day-hospital e la cagna riprende molto velocemente le funzionalità normali. Si effettua previo esami specifici.

Laparoscopia

L’intervento in laparoscopica si differenzia dalla tecnica tradizionale perché mentre in quest’ultima si taglia e si porta all’esterno dell’organismo l’organo da trattare, nella tecnica con laparoscopia si entra attraverso due o tre piccoli fori con gli strumenti chirurgici e si guarda all’interno grazie ad una mini telecamera.

Questo intervento permette di ridurre i tempi di ripresa, ridurre l’infiammazione della ferita chirurgica e di minimizzare la manipolazione dei tessuti.

Vanno fatti controlli clinici pre-chirurgici e gli esami del sangue precedentemente all’intervento.

I Pro della sterilizzazione

I vantaggi sono notevoli. Oltre all’azzeramento del rischio di gravidanze indesiderate la sterilizzazione:

  • riduce la comparsa di tumori mammari
  • elimina il rischio di sviluppare piometra e tumori uterini

I Contro della sterilizzazione

La sterilizzazione precoce potrebbe essere causa di predisposizione a:

  • ritardi di accrescimento
  • chiusura prematura delle parti di giunzione tra cartilagine di accrescimento e ossa
  • ipoplasia dell’apparato genitale con conseguenti vulvo-vaginiti croniche.

Tuttavia l’incidenza dei casi di problemi che insorgono a causa della sterilizzazione è così bassa da non giustificare il non volerla effettuare se non si intende utilizzare il cane come fattrice.

La falsa gravidanza sottopone il cane a un forte stress e la sterilizzazione è l’unico modo per evitarlo. Se ami il tuo animale fai la scelta giusta.

Dallo Staff di Cani Piccoli

Se questo post ti è stato utile e vuoi saperne di più sul benessere e la salute dei tuoi animali domestici saremo felici di condividere con te tutti i nostri articoli sui cani piccoli e su come occuparsene al meglio.

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments