Skip to main content

11 Tagli di pelo per Barboncino e Barbone

tagli pelo per barboncino

Il Barboncino è senz’ombra di dubbio il cane più versatile quando parliamo di toelettatura: il suo pelo riccio a crescita continua e senza sottopelo lo rende il modello preferito da toelettatori e professionisti del settore.

I ricci non si trasformano in nodi facilmente quanto quelli di altre razze e i Barboncini non vanno spazzolati tutti i giorni, solo un paio di volte a settimana.

Come già sai i Barboni hanno standard di razza ben precisi ed esistono in 4 diverse taglie:

  • Barboncino Toy
  • Barboncino Nano
  • Barbone Medio
  • Barbone Standard

A discapito della diversa taglia tutte le dimensioni sono uguali sia nell’aspetto che nel carattere, e possono essere indistintamente toelettate con il taglio preferito.

Generalmente i tipi di taglio più elaborati vengono riservati ai Barboni standard (ad esempio il taglio a leoncino o quello all’Inglese), mentre per le varianti Toy e Nano si opta spesso per tagli più pratici quali il taglio Puppy o il Town & Country.

Ma quali sono i tagli di pelo per Barboncino e Barbone, come riconoscerli e quale scegliere? Ti proponiamo qui alcune idee e la descrizione dei tagli più belli e più diffusi, insieme a qualche stravaganza.

Proviamo a fare chiarezza sull’argomento e a darti qualche utile consiglio per mantenere le orecchie di Fido in ottima salute.

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.
barboncino taglio cucciolo

Taglio Puppy (o taglio cucciolo)

Il pelo del Barboncino è liscio alla nascita, e non si stabilizza nel classico riccio fino a circa 6 mesi di età. Il taglio definitivo dovrebbe quindi essere fatto al compimento dei 6 mesi.

L’attuale tendenza è quella di anticipare sempre di più la data della prima toelettatura, che oggi si fa verso i 3 mesi.

Poiché il manto non ha ancora raggiunto la sua consistenza e natura finale, per il cucciolo si opta per un taglio uniforme, semplice e spazzolato, che non metta il riccio in primo piano.

Questo taglio viene spesso mantenuto anche quando il cane è adulto, ed è la tipica toelettatura che viene fatta ai Goldendoodle, il cui pelo è spesso una via di mezzo tra liscio e riccio.

barboncino taglio orsetto

Taglio a orsetto (o alla Coreana)

Questo taglio è meno comune per il Barboncino, mentre è un vero must per il Bichon frisé.

Il pelo del Barboncino viene lasciato corto e spazzolato su zampe e corto, mentre alla testa viene data una forma rotonda, con il pelo delle orecchie tagliato così corto da farle praticamente sparire nella folta criniera tondeggiante.

Gli occhi del cane appaiono il rilievo per dargli uno sguardo vivace, e questo styling prende ispirazione dagli orsacchiotti di peluche.

E’ un taglio ad effetto che si vede spesso nei video e reels di cani asiatici, mentre in Italia si preferisce un taglio più classico.

barboncino taglio estivo

Taglio estivo

La praticità prima di tutto, soprattutto nel caso di un Barbone che vive in campagna e che si sporca e si bagna spesso.

Quando arriva l’estate molti padroni preferiscono optare per un taglio corto (attenzione, corto non significa tosatura a pelle!), che permetta di lavare e asciugare il cane velocemente.

Le orecchie vengono lasciate lunghe oppure spuntate solo leggermente, mentre il resto del corpo e le zampe vengono accorciati.

barboncino taglio country

Taglio Town & Country (città e campagna)

Si tratta di un taglio piuttosto basico, dove il pelo sul tronco del cane viene mantenuto piuttosto corto, mentre vengono enfatizzate le zampe lasciandolo più lungo e gonfio.

La testa si presenta ben cotonata a spazzola e con un bel ciuffo folto, le orecchie sono lunghe e ben curate.

Il taglio in sé è pratico soprattutto se il cane resta prevalentemente in città, quanto alla campagna… diciamo un po’ meno, considerando che le zampe sono la prima parte del cane a sporcarsi.

barboncino taglio spirituale

Taglio Leoncino

E’ il classico taglio ormai piuttosto datato, quello con la metà del corpo rasata, le zampe rasate nella parte superiore e la coda a pon pon.

Nei Barboncini toy e nani questo taglio è praticamente scomparso, mentre nei Barboni lo si vede solo in qualche esemplare da esposizione.

E’ un taglio difficile da mantenere (il pelo dei barboncini cresce in fretta!) e come già sai è sconsigliabile effettuare una tosatura completa dato che il cane, oltre a soffrire il freddo in inverno, potrebbe scottarsi d’estate.

barboncino taglio all'inglese

Taglio all'Inglese

E’ piuttosto simile a quello leoncino, ma nel taglio all’inglese la parte posteriore del corpo non viene rasata completamente, viene accorciata per creare due livelli di volume sul corpo.

Il cane appare così ben gonfio sul petto, mentre la parte posteriore si assottiglia e finisce con una bella coda a pon pon.

Le zampe anteriori hanno un solo pon pon come nel taglio leoncino, mentre le posteriori ne hanno due.

Anche questo tipo di toelettatura del Barbone non è molto comune ed è riservata alla taglia standard, e di base solo nei soggetti da esposizione.

barboncino taglio cupcake

Taglio Cupcake

Questo taglio è una variante del taglio a orsetto, ma in questo caso le orecchie vengono gonfiate per dargli un particolare aspetto tondeggiante e spiccare sul resto della testa.

La forma della testa è quindi tonda, con queste grandi orecchie laterali (piuttosto corte ma ben cotonate).

Tra le acconciature dei Barboncini è una di quelle meno comuni, probabilmente perché l’aspetto gonfio delle orecchie è difficile da mantenere una volta effettuata la toelettatura professionale.

barboncino taglio olandese

Taglio Olandese

E’ un taglio pulito e uniforme, con il pelo tagliato in modo equilibrato su tutto il corpo dell’animale.

Unica variazione, la coda a pon pon che spicca in rilievo. Il pelo degli orecchi, a differenza di quello del manto, viene mantenuto lungo e pettinato.

E’ un taglio molto diffuso tra i toelettatori e nei dog show, non solo perché è pratico ma perché permette di ammirare e giudicare chiaramente le forme del cane.

barboncino taglio moderno

Taglio moderno

E’ un taglio pensato per esaltare le forme del cane e dargli un aspetto naturale, che ricorda un po’ un leone ma senza le esagerazioni dei tagli leonino e Inglese.

Il pelo sul corpo è più lungo di quello della variante olandese, la testa è folta e le orecchie lunghe e dense.

La coda forma un palla ben cotonata e fitta per dare maggior equilibrio all’aspetto del cane. E’ un taglio che si presta molto bene per il Barbone standard.

barboncino taglio corto

Taglio corto

Tra i vari tagli è sicuramente quello più semplice sia da effettuare che da mantenere.

Questo tipo di toelettatura richiede una rasatura a tosatrice uniforme su tutto il corpo, e anche le orecchie vengono lasciate corte e la coda al naturale.

Gli animali sono quindi liberi di scorrazzare e bagnarsi come preferiscono, senza costringere gli sfortunati padroni a continue sessioni di lavaggio e spazzola dopo ogni uscita.

E decisamente lo styling preferito di chi vive in campagna, o di chi ha cani che hanno facile accesso all’acqua.

barboncino taglio cordato

Taglio cordato

Se probabilmente hai visto dal vivo tutti gli altri tagli, questo è quello che potrebbe mancarti: è davvero rarissimo e molto difficile da realizzare.

I ricci del Barboncino devono essere lasciati crescere e poi trasformati in dreadlocks (quelle specie di treccine tipiche delle acconciature rasta) e danno al cane un aspetto davvero originale.

Pur essendo una toelettatura di incredibile effetto è davvero poco pratica: il pelo lungo può complicare i movimenti del cane e può rendere difficili anche azioni molto semplici.

Non parliamo poi di quando il povero animale si sporca, e va lavato senza compromettere la tenuta delle corde.

La toelettatura del Barboncino

Indipendentemente da quale tra i vari tagli si scelga, quello che è importante è mantenere il mantello del cane in perfetta salute.

Il cane va lavato quando necessario, non tutti i giorni o tutte le settimane, così da non rovinare gli oli naturali della pelle.

Il bagno va fatto con prodotti specifici per questi animali e non con quelli umani, che potrebbero essere dannosi per il mantello e avere un PH sbagliato.

E il taglio del pelo va effettuato massimo ogni due mesi, poiché tutti i nodi vanno eliminati e bisogna assicurarsi che l’epidermide del cane sia sana e non ci siano parassiti.

Se è vero che è possibile effettuare la toelettatura del Barboncino a casa è anche vero che il mantenimento del pelo di questa razza necessita una discreta esperienza.

Il pelo del Barboncino va gestito nel modo corretto, e ci vuole molta pazienza con il cane, motivo per cui, se non si è sicuri di fare un discreto lavoro, è meglio lasciar fare a un toelettatore esperto.

Quando si sceglie un animale da compagnia vanno messe in conto anche le spese relative alla gestione del manto, la cui salute non è solo estetica, ma soprattutto serve a dare benessere al nostro amico.

Provvedere le migliori cure, anche se apparentemente sono solo estetiche, farà sicuramente felice il nostro Barboncino, e il tuo cane avrà sempre l’aspetto di una star!

Dallo Staff di Cani Piccoli

Ti piace il barboncino ma ancora non hai le idee chiare su quale sia il cane ideale per te? Trova tutte le informazioni che ti servono per scegliere al meglio su canipiccoli.it

Alcuni dei link in questo articolo potrebbero essere affiliati a terze parti. Nel caso di un acquisto da parte tua direttamente sul sito riceverò un piccolo compenso dal venditore, ma a te non costerà nulla. Alcuni sono prodotti che ho testato e apprezzato personalmente, altri sono stati provati da migliaia di clienti che li hanno valutati per noi. Tutto quello che proponiamo in questo sito è stato pensato per aiutarti a migliorare il tuo rapporto con Fido e speriamo di esserci riusciti. Questo sito non intende dare consigli medici o sostituire il parere di esperti di settore, è stato pensato solo come forma di intrattenimento per gli amanti dei cani. Se vuoi saperne di più puoi leggere le informazioni contenute nel rapporto di modalità, gestione e trattamento dei dati personali degli utenti.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments